"Un nuovo Libro prende forma..." di Sonia Lunardi

"Un nuovo Libro prende forma..." di Sonia Lunardi


Un nuovo Libro prende forma, pagine vuote che si riempiono traducendo in parole le emozioni vissute, gli sguardi, gli abbracci, i sospiri, le pause infinite dei "non detto", come un fiume le parole scorrono e mi permettono di osservare paesaggi e tornare là, a quell'istante, a quell'attimo che ha permesso il passo successivo. Intorno solo il rumore lieve del vento fra gli alberi, il cinguettio degli uccelli e il mio respiro che si fa spazio tra una riga e l'altra lasciando fluire brividi che attraverso il corpo mi ricordano chi sono. Tutto si compie con la maestria dell'ignoto che si mostra e diventa realtà, una realtà fatta di passi lenti, movimenti eterni, incontri di vite vissute o anelate, frasi strozzate che diventano vuoti che nessuno potrà mai riempire, distanze che sembrano tunnel di cui non si vede la fine o pozzi il cui fondo è raggiungibile solo rimanendo integri e senza intenzionalità. La fenomenologia viene tradotta e non trovo le parole adatte, forze non esistono ancora quelle parole! Nel silenzio che non è silenzio conosciuto ma immenso e pieno di tutto, quel vuoto ha senso, è il vuoto stesso il senso. Il battito del cuore si allinea al battito delle dita sulla tastiera, niente è separato, il fiume di parole prende forma e si rovescia sulla carta bianca come se non vedesse l'ora di poterlo fare, come se atteso da tempo fosse il Libro stesso a chiamare dallo scaffale dove già sarà posato, o dalle mani di un lettore che attendeva di nutrirsi di ciò è scritto, dallo sguardo dell'editore che ha già visto oltre. Nel sentire il mio respiro calmo che riempie i polmoni torno qui e ascolto...Intorno la meraviglia e continuo a scrivere la meraviglia che ho dentro, fatta di esperienze e di sguardi, di sorrisi e di pianti, di strette di mano e di schiene che si allontanano che non rivedrò. Un nuovo Libro prende forma...

Per Leggere i Libri di Sonia Lunardi: CLICCA QUI


Commenti