"Osservare l'Intervallo tra Ciascun Chakra" di Ambra Guerrucci

meditazione spiritualità benessere illuminazione federico bellini ambra guerrucci
.
Questo esercizio è una variante della tecnica tantrica "Osservare l'Intervallo nel Respiro". È poco noto che il nucleo centrale di ciascun chakra è formato dal vuoto, un vuoto molto diverso da ciò che possiamo immaginare. Normalmente parlando di vuoto si pensa ad uno spazio tutto scuro, ma esso non è vuoto. Il vero vuoto è, paradossalmente, quanto di più totale esista poiché è l’infinito che connette ogni cosa. Questa variante della tecnica riportata sopra è utile a sperimentare questo vuoto, che aiuta a portare armonia nei chakra dato che li connette tutti. Si inizia partendo dal chakra del cuore, così da ottenere un atmosfera di accettazione e favorire una maggior espansione di coscienza.

Siediti comodamente e porta le mani nell’area del petto, respirando in modo rilassato e regolare. Mentre inspiri visualizza l’energia che fluisce, tramite l’aria che respiri, nel chakra del cuore. Poi porta la consapevolezza a gli intervalli del respiro, come nel precedente esercizio, sempre mantenendo la mano sul petto ed effettuando la visualizzazione proposta nell’ispirazione ed espirazione. In seguito sposta le mani giù, nella zona del plesso solare, e come prima passa qualche minuto a visualizzare che tramite l’inspirazione entri dell’energia che fluisce nel terzo chakra. In fine focalizzati ancora sugli intervalli, come nell’esercizio tantrico e procedi così per ciascun chakra, scendendo fino al primo e poi ripartendo dal quinto fino ad arrivare al settimo. 

Commenti